Political Marketing

Un cambio culturale

Ancor oggi mi tocca sentire o leggere qualche politico che giustificandosi afferma “non faccio marketing”, come se questa fosse un’attività poco degna, volta per lo più ad ingannare e nascondere la verità.

Invece, il marketing politico può contribuire a migliorare il processo democratico aiutando partiti e candidati a conoscere meglio bisogni e desideri dei cittadini, a sviluppare programmi e idee, a realizzare politiche pubbliche efficaci. Il nuovo marketing politico può aiutare a costruire relazioni durature, a coinvolgere i cittadini e renderli protagonisti. Serve però un cambio di approccio, serve un cambio che è culturale.

0 commenti su “Un cambio culturale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: