7 thoughts on “Il nuovo simbolo API

  1. – come il PD, non ha il nome del suo leader sul simbolo;
    – I colori mi portano a pensare che sia più un partito di destra ma siamo più sicuri dicendo che si posizioni al centro…
    – D’accordo sul richiamo alla Margherita.

  2. L’assenza del nome del leader nel simbolo potrebbe essere dovuta alla scarsa capacità di “traino” che ha in questo momento Rutelli sull’elettorato?
    La grafica mi sembra un po’ anni ’90… con questo API che ricorda la sigla di qualche oscura associazione provinciale 🙂
    In generale sembra un partito che nasce già vecchio.

  3. Richiamo evidente. Ma d’altronde cosa potevano scegliere per sostituire quelle imbarazzanti api che ruotavano sul gioco di parole che genera l’acronimo??

    Rutelli è stato legato da sempre alla margherita e, come scrive giustamente Paola, dato che Rutelli ha scarsa capacità di traino, credo che ricorrere ad un simbolo identificativo e già visto quantomeno rende il traino meno pesante.

    D’altro canto c’è il rischio di risultare “vecchio” e già visto. Un’arma a doppio taglio, insomma.

  4. Pienamente d’accordo con Paola, graficamente il simbolo richiama molto gli anni ’90, forse troppo vecchio per una comunicazione che dovrebbe avviarsi ad essere post-moderna.
    Per quanto riguarda l’assenza del nome del leader credo invece che sia un fattore positivo. Si evita così di personalizzare troppo il partito che non deve necessariamente coincidere con la figura di Rutelli ma, venendo da una tradizione di sinistra, se pur moderata e tendente verso il centro, deve risultare democratico e partecipativo.Tuttavia non posso che esprimere un giudizio negativo.

  5. Attenzione a non confondere simbolo di partito con simbolo elettorale. Quasi tutti i partiti aggiungono il nome del leader nel simbolo elettorale, ma non nel simbolo di partito.
    A mio avviso inserire il nome del leader nel simbolo del partito è sinonimo di debolezza del partito o di partito personale.
    Detto questo mi sembra un simbolo piuttosto debole che cerca di recuperare dal punto di vista visivo una connessione con l’esperienza de La Margherita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...