7 thoughts on “Nuovo simbolo PD

  1. Lo trovo un po’ poco fantasioso… Interessante, invece, il fatto che, pur ponendosi come realtà nuova nel panorama politico italiano, il Pd abbia voluto mantenere un forte cordone ombelicale, anche a livello simbolico, con l’Ulivo e con ciò che era il centrosinistra prima della nascita della creatura veltroniana. Il ramoscello “incastonato” nel nome della nuova formazione è lì a ricordare le origini di questo ambizioso progetto.

  2. I loghi aziendali suscitano più emozioni e scaldano maggiormente il cuore. Per me è il simbolo di un partito senza identità …..
    Se fossi un elettore di sinistra voterei un partito che ricorda, almeno nel simbolo, la tradizione socialista e laica.

  3. Sono stati utilizzati, in un modo diverso, gli stessi colori dell’identità visiva del logo di Forza Italia (che sono poi i colori del tricolore). Devo dire, sinceramente, che si poteva fare molto meglio.

  4. nel complesso è un simbolo azzeccato…il rosso, voluto dall’ala sinistra del partito, è stato accolto ma controbilanciato dal richiamo al tricolore. il richiamo all’ulivo piacerà ai più, anche se è quanto di più ipocrita ci sia…unica critica di rilievo: i due caratteri secondo me andavano “alleggeriti”, perchè così mi sembrano un pochino mastodontici, statuari, elefantiaci…

  5. E’ difficile restare neutrali di fronte ad un simbolo. Se devo essere sincero il mio primo sentimento è stato di delusione. Non mi piace l’uso del tricolore: era allora meglio la versione in verde già intuibile dall’Assemblea. Non sto dando un giudizio tecnico, ma di primo impatto.

  6. al di là della questione cromatica (poco furbo secondo me scegliere gli stessi colori di forza italia), mi sembra un simbolo banale, che non comunica nulla. probabile che questa eccessiva sobrietà derivi dalla necessità di non scontentare nessuna delle varie anime interne al neonato partito. un po’ la stessa necessità che ha veltroni…in questo senso – e un po’ malignamente – si può dire che simbolo e leader si somiglino…

  7. Quanti commenti negativi! No, io non credo che la scelta sia stata del tutto sbagliata: se si legge il manifesto del PD il primo elemento che possiamo riscontrare è il dichiarato amore per l’Italia come patria di grandi cervelli, artisti, cultura etc. Perchè identificare il tricolore solo come un simbolo di destra? Infondo intorno al tricolore tutta l’italia si sente unita non solo per le vittorie sportive ma anche per i grandi avvenimenti di natura politica. Non concordo con Pizeta sulla sobrietà della scelta: anzi, la trovo semmai coraggiosa. Il tricolore unisce, l’italia ha bisogno di dialogo e di unità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...