La rivincita contro le elite

Con il voto di fiducia sta per nascere nel nostro Paese un Governo formato da una inedita alleanza tra due forze anti establishment, ma in apparenza molto diverse. E’ il risultato di una rivolta contro le elite che ha nella crisi economica della grande Recessione il suo carburante. Basta una tabella presa dal Global Trends 2017 di Ipsos per capire come mai in Italia si abbia avuto questo risultato: il 77% degli italiani risponde che il Governo non abbia come priorità le proprie esigenze (un risultato più alto solo nel Messico, in Sud Africa e in Spagna).

crisis-chart1-rhs

Comprendere il nuovo terreno di gioco

Il 7 aprile del 2017 in un discorso tenuto a Kiev evidenziavo come le campagne elettorali erano destinate ad essere combattute su nuove dimensioni e che la sfida tra partiti populisti e partiti mainstream era solo cominciata.
L’Italia è diventata un caso emblematico di riallineamento dei partiti su queste dimensioni, chiamatele come volete, ma chi non comprende che il terreno di gioco è cambiato e la nuova mobilità elettorale, è destinato a non essere competitivo.

New political distinctions

Inchiesta su Cambridge Analytica

Una inchiesta condotta dal New York Times e dal Guardian ha svelato come Cambridge Analytica abbia ottenuto in maniera scorretta i profili Facebook di circa 50 milioni di elettori americani per utilizzarli a fini elettorali.

Cambridge Analytica, dopo aver lavorato per Cruz nelle primarie repubblicane, ha lavorato per Trump identificando elettori target e messaggi più adatti per convincerli.

Di seguito una serie di risorse sull’inchiesta e sul lavoro di CA.

L’inchiesta del NY Times

Articolo Agi su lavoro CA per partito italiano

Nix Alexander spiega il metodo di Cambridge Analytica

sub-buzz-9188-1487188915-6

Gori e Fontana

Se Gori dovesse vincere passerei alla storia… ma non credo accadrà.

Su Il Giorno di oggi dico la mia, Gori ha pagato soprattutto tre fattori:
1) la coincidenza con le elezioni politiche e trend nazionale negativo per il centrosinistra
2) una campagna che non è riuscita a creare chiare e nette differenze con l’avversario
3) l’incapacità di dettare l’agenda del dibattito su temi e aspetti “caratteriali” a lui favorevoli

28685689_10213815797423352_9048765264945714489_n