Z come Zemmour

La possibile candidatura di Zemmour alle presidenziali francesi sta sparigliando le carte. In un mese ha triplicato i suoi consensi nei sondaggi ed al momento potrebbe sostituire la Le Pen in un probabilissimo ballottaggio con Macron. La sua possibilità dì successo passa dalla capacità dì riunire gli elettori delle due destre francesi , Les Républicains... Continue Reading →

Carter presidente rock and roll

Se come me amate musica e campagne elettorali, vi consiglio di vedere “Carter presidente rock and roll”. Racconta il rapporto con la musica dell’ex presidente democratico e dì come il sostegno dì artisti come Bob Dylan e Allman Brothers Band ha contribuito alla sua elezione. È un aspetto dì Carter che non conoscevo e molto... Continue Reading →

Making the brand

Dopo aver abbandonato il nome Redskins la squadra di Washington ha coinvolto i fan nella scelta del nuovo. Si può seguire il rebranding in una serie di brevi episodi su YouTube. Nel terzo episodio la scelta si restringe a tre, ma non vengono svelati completamente https://youtu.be8dezGvvXYy0

Un cambio culturale

Ancor oggi mi tocca sentire o leggere qualche politico che giustificandosi afferma “non faccio marketing”, come se questa fosse un’attività poco degna, volta per lo più ad ingannare e nascondere la verità. Invece, il marketing politico può contribuire a migliorare il processo democratico aiutando partiti e candidati a conoscere meglio bisogni e desideri dei cittadini,... Continue Reading →

“Lascia la maglia in un posto migliore”

“Lascia la maglia in un posto migliore”. Questa frase bellissima usata dagli All Blacks è l’emblema dello spirito giusto non solo nello sport, ma nella vita: significa assumersi la responsabilità di una squadra, di un’azienda, della vita di poche o di migliaia di persone. Il nostro compito è portare dei miglioramenti, incrementare l’eredità quando possibile.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑